Voto: 
7.0 / 10
Autore: 
Salvo Sciumè
Genere: 
Etichetta: 
Frontiers Records
Anno: 
2008
Line-Up: 

- Michael Kiske - voce, chitarra
- Sandro Giampietro - chitarra
- Fontaine Burnett - basso
- Karsten Nagel - batteria

Guests:
- Hanmari Spiegel - violino, piano in When The Sinner
- Georg Spiegel - trombone, accordeon
- Benny Brown - tromba in We Got The Right

Tracklist: 

1. You Always Walk Alone
2. We Got The Right
3. I Believe
4. Longing
5. Your Turn
6. Kids Of The Century
7. In The Night
8. Going Home
9. A Little Time
10. When The Sinner
11. Different Ways

Michael Kiske

Past in Different Ways

Dopo tanti anni il singer tedesco Michael Kiske ha fatto quel che un po' tutti si aspettavano da molto tempo, riprendere cioè alcuni dei suoi vecchi classici, alcune fra quelle canzoni che hanno reso lui e la sua ex band, gli ormai storici Helloween, un imprescindibile punto di riferimento per tutto il metal tedesco ed europeo, e riproporli nell'ormai consolidata veste solista.
Nessuno invece si sarebbe aspettato una simile re-interpretazione di questi brani, adesso riproposti in versione acustica e ri-arrangiati in modo del tutto nuovo, con un approccio sicuramente più intimista e rock, distante anni luce dalla potenza e dall'incalzare del metal dei suoi Helloween, con un titolo infatti parecchio indicativo su tali propositi. Un'operazione fuor di dubbio coraggiosa e sorprendente, ed in parte anche riuscita.

Superfluo sottolineare come alcuni di questi brani perdano buona parte del loro impatto originario, e trattandosi pur sempre di cover, nonostante vengano ora riproposti in maniera tale che suonino come nuovi, difficilmente riescono a superare le loro versioni originarie, e non soltanto a livello qualitativo ma anche per un mero fattore affettivo e nostalgico. Ma la classe non è acqua, e il buon Kiske riesce spesso se non a superarsi, quanto meno ad eguagliarsi. Il migliore e significativo esempio è rappresentato dalla sempre bellissima Your Turn, ripresa da Pink Bubbles Go Ape del 1991, che non perde nemmeno un grammo della sua bellezza originaria. E' anche vero che in tal caso questa operazione di re-interpretazione in chiave rock ed intimista viene resa più semplice dalla natura di questo brano, da sempre ben predisposto a tale interpretazione, tanto che non subisce neanche una profonda variazione.
Ed allora bisognerebbe maggiormente soffermarsi su quei brani che più ne escono rivoluzionati, come In The Night (Chamaleon) o Kids Of The Century (Pink Bubbles Go Ape) che assumono quasi una nuova ed imprevista connotazione folk/country, giungendo ancora una volta ad esiti soddisfacenti, così come avviene con l'accoppiata tratta da Chamaleon e formata da Longing, che conserva intatta la sua innata tempra epica, e I Believe, più sinfonica ed a tratti quasi orientaleggiante. Peccato però che proprio da Chamaleon non sia stata ripresa Windmill, a nostro modo di vedere particolarmente idonea ad essere riproposta in questa nuova veste.
Particolarmente riuscita poi la nuova versione di You Always Walk Alone da Keeper Of The Seven Keys Part II, intensa ed epica, resa ancor più magica dalla voce emozionante di Kiske e dal violino di Hanmari Spiegel, come emozionante risulta We Got The Right, un'altra canzone tratta dal secondo capitolo di Keeper, adornata per l'occasione dal suono quasi western della tromba di Benny Brown. Ciò che rimane è carino, ma tende un po' a cadere nell'anonimato, compresa la vivace e solare Going Home, che ne viene fuori in una nuova versione a cavallo tra rock ed happy power.

Poco ma sicuro, questo non è un disco per chi ama il power metal e gli Helloween, e non sappiamo neanche fino a che punto questo Past In Different Ways è ciò che volevano i suoi fan, ma di certo l'ex vocalist degli Helloween è riuscito a sorprendere, e a lunghi tratti anche ad ammaliare, dando vita ad un lavoro variopinto, ricco di sfumature e soprattutto lontano da quell'universo del metal che in tempi non più recenti lo aveva lanciato.
 

NUOVE USCITE
Crampo Eighteen
Autoprod..
BeWider
Autoprod..
Disemballerina
Minotauro
Adam Carpet
Irma Records
The Flying Madonnas
Factum Est
La Bottega del Tempo a Vapore
Minotauro/Markuee
Accesso utente