Jesu | RockLine.it

Jesu

ANNO TITOLO STILE AUTORE
2011 Ascension Noise, Sludge Paolo Bellipanni

Superata la fatidica soglia dei quarant’anni, la figura di Justin Broadrick sembra essere sempre più circondata da un alone mistico e da un fascino solitario, essenziale, intimo.

2009 Infinity Post Metal Paolo Bellipanni

Senza compromessi, solo davanti allo specchio della propria irrequieta essenza, Justin Broadrick continua ad andare avanti e lo fa con la solita, shockante velocità realizzativa.

2009 Opiate Sun Post Rock Paolo Bellipanni

Rimanendo il solito inguaribile introspezionista mascherato da produttore iper-prolifico, Justin Broadrick porta a termine Opiate Sun, un nuovo Ep, un nuovo simbolo della sua inesauribile vena compositiva.

2007 Conqueror Post Metal Gioele Nasi

Work in progress. Questo è lo stato attuale del progetto britannico Jesu, apparso sulle scene nel 2003 e capace di raccogliere meritate lodi già dall’anno successivo, grazie al full-length omonimo di debutto, mirabile calderone in cui influenze Drone, Doom Metal, Industrial, Ambient e Post-Rock si univano con la desolazione di plumbee atmosfere oppressive: per quel disco pesante e coerente, dotato di un muro di suono compattissimo, ci fu un plauso quasi unanime di critica e pubblico.

2005 Jesu Post Metal Gioele Nasi

And all the stones I've thrown,
they come back twice as strong.
And all the stones I've thrown,
they tell me nothing lasts.

La pesantezza degli Earth, la sognante melodiosità degli Slowdive, l’efficacia sonora dei Godflesh, la brutalità pensante dei Neurosis, ma soprattutto una personalità unica, inimitabile, sempre sfacciatamente Broadrick, già inconfondibilmente Jesu.

NUOVE USCITE
Filastine & Nova
Post World Industries
Montauk
Labellascheggia
Paolo Spaccamonti & Ramon Moro
Dunque - Superbudda
Brucianuvole
Autoprod.
Crampo Eighteen
Autoprod..
BeWider
Autoprod..
Disemballerina
Minotauro
Accesso utente